giovedì 30 gennaio 2014

Ariccia-Roma Partenza Corso Programma di Arricchimento Strumentale Basic Primo Livello

IL CORSO DI TERRA’ AD ARICCIA (RM)
IN VIA IRENEO ALEANDRI, 2/4 (VILLA FERRAJOLI)
CON IL SEGUENTE CALENDARIO:

21 - 22- 23 FEBBRAIO
28 FEBBRAIO 1 - 2 MARZO

IL CORSO E’ RIVOLTO A INSEGNANTI, EDUCATORI, GENITORI, PSICOLOGI, PEDAGOGISTI, LOGOPEDISTI, TERAPISTI DELLA NEURO EPSICOMOTRICITA’, TERAPISTI OCCUPAZIONALI, NEUROPSICHIATRI INFANTILI E PER TUTTI COLORO CHE LAVORANO NELL’AMBITO DELL’EDUCAZIONE.

IL CORSO SARA’ TENUTO DALLA PROF.SSA M. LUISA BONINELLI – FORMATRICE ACCREDITATA PRESSO IL FEUERSTEIN INSTITUTE GERUSALEMME IN QUALITA’ DI FORMATORE ASSOCIATO E COLLABORATORE A CONTRATTO PER IL CENTRO STUDI FEUERSTEIN – CENTRO INTERATENEO PER LA RICERCA DIDIDATTICA E LA FORMAZIONE AVANZATA. UNIVERSITA’ CA’ FOSCARI DI VENEZIA.

AI PARTECIPANTI VERRA’ RILASCIATO UN ATTESTATO COMPROVANTE L’AVVENUTA FORMAZIONE CON FIRMA CONGIUNTA DEL TRAINER, DEL PROF. FEUERSTEIN DEL FEUERSTEIN INSTIUTE CHE PERMETTERA’ LORO DI APPLICARE IL P.A.S. BASIC I LIVELLO NEI PROPRI AMBITI LAVORATIVI

PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI:
06 93269473
info@fondazionegiorginaborgiani.org

martedì 14 gennaio 2014

Il Dott.re Reuven Feuerstein e il Pas

Dottor Reuven Feuerstein è uno psicologo clinico e cognitivo famoso per la sua teoria dell’intelligenza secondo la quale la mente dell’uomo non può essere “riparata”, bensì modificata. La teoria sostiene infatti che l’intelligenza umana può essere modificata attraverso degli interventi mediati, ovvero attraverso quelle meta-connessioni con cui, ad esempio, gli insegnanti che seguono il metodo Feuersteiniano sviluppano le funzioni cognitive dei loro studenti. Per scoprirne di più su questo metodo rivoluzionario, continuate a leggere.
La modificabilità della struttura cognitiva e la sua teoria si basano sulla convinzione che, fornendo i giusti strumenti di Apprendimento Mediato lo studente, carente in alcuni funzioni cognitive, può correggere tali mancanze e raggiungere capacità cognitive adeguate. Questo processo di apprendimento mediato è chiamato Programma di Arricchimento Strumentale Feuerstein (P.A.S.) e mira, appunto, ad accrescere la modificabilità cognitiva strutturale di un soggetto, correggendo così le funzioni cognitive carenti, far acquisire i concetti base, creare capacità d’introspezione e rendere il soggetto un produttore attivo di informazioni, e non solo passivo. È un metodo altamente avanguardista e interessa il lavoro di insegnanti, formatori, ma anche logopedisti, psicologi e terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva. Gli strumenti del PAS sono quattordici e aiutano lo sviluppo delle funzioni cognitive in maniera gerarchica:
  • Organizzazione di Punti
  • Orientamento Spaziale I
  • Orientamento Spaziale II
  • Confronti
  • Percezione Analitica
  • Classificazioni
  • Relazioni Famigliari
  • Relazioni Temporali
  • Progressioni Numeriche
  • Istruzioni
  • Sillogismi
  • Relazioni transitive
  • Sagome
  • Illustrazioni
Si tratta di un metodo particolarmente moderno e innovativo e, proprio per questa ragione, Unicusano lo annovera nel proprio piano di studi, proponendo il Master di I livello in “Metodologia Metacognitiva nei processi di Apprendimento Mediato. Il programma di Arricchimento Strumentale di Reuven Feuerstein”, destinato alla formazione altamente specializzata di insegnanti, educatori e personale sanitario sulla conoscenza e sull’uso del Piano di Arricchimento Strumentale. I corsisti svilupperanno le conoscenze teoriche necessarie per gestire e sviluppare i meccanismi cognitivi che governano i processi di apprendimento, ma anche quelle in merito alla didattica meta cognitiva e alle componenti motivazionali dell’insegnamento-apprendimento. Svilupperanno, inoltre, le conoscenze necessarie per sviluppare percorsi di potenziamento dell’apprendimento scolastico ed extra-scolastico.
Il Master in “Metodologia Metacognitiva nei processi di Apprendimento Mediato. Il programma di Arricchimento Strumentale di Reuven Feuerstein” forma quindi professionisti esperti nel potenziamento dell’apprendimento di qualità. Gli sbocchi lavorativi sono tanti e vari, dal libero professionista, al riabilitatore presso strutture sanitarie o l’operatore in strutture educative per anziani.
Se siete interessati a questo tipo di master o a qualsiasi altro corso di studi presso l’Università Niccolò Cusano – Telematica Romabasta chiedere informazioni: è senza impegno ed una nostra consulente sarà lieta di darvi tutte le informazioni di cui avete bisogno. Per tutto il resto, invece, restate sintonizzati sul BLOG di UniCusano, per parlare con noi di innovazione, cultura e istruzione :) A presto!

Fonte: blog unicusano.it 

lunedì 6 gennaio 2014

Master di I livello in “La Metodologia Metacognitiva nei processi di Apprendimento Mediato. Il Programma di Arricchimento Strumentale di Reuven Feuerstein”

Master di I livello in “La Metodologia Metacognitiva nei processi di Apprendimento Mediato. Il Programma di  Arricchimento Strumentale di Reuven Feuerstein”
Anno Accademico 2013/2014
Obiettivi
Il Master è finalizzato alla formazione e all’aggiornamento di insegnanti, educatori e personale sanitario (psicologi, logopedisti, terapisti della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, ecc.) sul Programma di Arricchimento Strumentale (PAS) di Reuven Feuerstein 1° e 2° livello.
I corsisti acquisiranno conoscenze teoriche sui meccanismi cognitivi che governano i processi di apprendimento (processi attentivi, di comprensione, memorizzazione e problem solving), sulla didattica metacognitiva e sulle componenti motivazionali dell'insegnamento-apprendimento.
Destinatari
- Personale sanitario (psicologi, neuropsichiatri, terapisti, etc.): la frequenza del Master esonera per l'anno in corso (2014) dall'acquisizione dei crediti ECM
- Insegnanti di ruolo: la frequenza del Master costituisce titolo valutabile per l'inserimento nella graduatoria interna del personale di ruolo, ai fini della determinazione del personale in soprannumero (punti 1)
- Insegnanti non di ruolo: la frequenza del Master costituisce titolo valutabile ai fini dell'inserimento nelle graduatorie provinciali e di istituto per le supplenze (punti 3)
- Tutti coloro che sono interessati a completare la formazione Feuerstein con un'esperienza pratica: all'interno del Master infatti al solito percorso formativo di 90 ore per i due livelli (PAS I e PAS II) segue un periodo di applicazione, sotto la guida di un tutor.
Durata
Il Master ha durata annuale (novembre 2013 – novembre 2014) pari a 1500 ore di cui:
- 900 di studio personale;
- 600 di formazione assistita (90 ore di formazione in presenza corrispondenti ai corsi PAS 1° e 2° livello e momenti formativi in e-learning)
per un totale di 60 crediti.
Sedi
Il numero massimo di posti è fissato in 25 per ciascuna delle otto classi previste, nelle sedi di: Torino, Garbagnate Milanese (MI), Roma, Bari, Matera, Catania, Udine, Sassari.
Modalità di iscrizione:
Entro il 31 Gennaio , salvo proroghe, all’indirizzo
 http://www.unicusano.it/media/k2/attachments/2013_M_domanda_metodoFeuerstein_I_I.pdf
Agli iscritti che avranno superato le eventuali prove di verifica intermedie e la prova finale verrà rilasciato il Diploma di Master di I livello in "Pedagogia e didattica per l’innovazione scolastica”.
Per info:
Torino Alessandra Damnotti - Mediation A.R.R.C.A., via dei Mille 48, Torino – tel. 011882089
cell. 3482617151 info@mediationarrca www.mediationarrca.it
Garbagnate Milanese (MI) Nicoletta Lastella – Centro per lo Sviluppo delle Abilità Cognitive, via Foscolo 13, Garbagnate Milanese (MI) – cell. 3477133549 info@sviluppocognitivo.it www.sviluppocognitivo.it
Udine Studio per l’Apprendimento Mediato, via Colugna 7, Udine
apprendimentomediato@gmail.com www.loredanaalajmo.it
Loredana Alajmo – cell. 3486551353
Nicoletta Bosco – cell. 3490867261
Roma Maria Luisa Boninelli – Centro Studi Feuerstein, CISDRE, Università Ca’ Foscari Venezia
cell. 3459420545   marialuisa.boninelli@unive.it
Paola Pini - Formatore Senior Autorizzato Metodo Feuerstein –
tel. 040394645 cell. 320331351 paolapini.pini@gmail.com
http://www.unicusano.it/media/k2/attachments/2013_M_bando_metodoFeuerstein_I_I.pdf
www.unmomentostopensando.blogspot.com
Bari Cosimo Dimagli – Centro Feuerstein, Via L. da Bruno 21, Manduria (TA) – cell. 3356294789 centrofeuerstein@fastwebnet.it www.dimagliformazione.it
Matera Cosimo Dimagli – Centro Feuerstein, Via L. da Bruno 21, Manduria (TA) – cell. 3356294789 centrofeuerstein@fastwebnet.it www.dimagliformazione.it
Catania Maria Luisa Boninelli – Centro Studi Feuerstein, CISDRE, Università Ca’ Foscari Venezia – cell. 3459420545 marialuisa.boninelli@unive.it
Paola Pini - Formatore Senior Autorizzato Metodo Feuerstein – tel. 040394645 cell. 320331351 paolapini.pini@gmail.com
www.unmomentostopensando.blogspot.com
http://www.unicusano.it/media/k2/attachments/2013_M_bando_metodoFeuerstein_I_I.pdf
Sassari Antonella Brusa – Centro Feuerstein COSPES Sassari –
tel. 3286899491 cospessassari@libero.it

Partenza del corso introduttivo sul Metodo Feuerstein in modalità online prossimo 24 Gennaio: contenuti e modalità di iscrizione

Destinatari
Insegnanti ed educatori.
Struttura e contenuti
Modulo 1: Impariamo ad imparare. Percorso Introduttivo sul Metodo Feuerstein: verso un nuova educazione cognitiva
Obiettivo: conoscere i concetti chiave e i riferimenti teorici del Metodo Feuerstein
Contenuti:
- Lo sviluppo cognitivo secondo Jean Piaget
- Genesi e sviluppo del Linguaggio di  Vygostkij
- Lo sviluppo intellettivo secondo il modello Bruner
- La modificabilità cognitiva strutturale e i sistemi applicativi di Reuven  Feuerstein
Modulo 2: Impariamo ad imparare. Percorso Introduttivo sul Metodo Feuerstein Problem solving e funzionamento cognitivo
Obiettivo: identificare le funzioni cognitive
Contenuti:
- Modello dell’atto mentale
- Le funzioni cognitive carenti cosa sono e come riconoscerle

Modulo 3: Impariamo ad imparare. Percorso Introduttivo sul Metodo Feuerstein: l’esperienza di apprendimento Mediato
Obiettivo: conoscere i criteri di Mediazione
Contenuti:
- Teoria dell’esperienza di apprendimento Mediato
- Il mediatore e i criteri di mediazione
- La mancanza di esperienza di apprendimento mediato nella scuola come causa dell’insuccesso scolastico

Modulo 4: Impariamo ad imparare. Percorso Introduttivo sul Metodo Feuerstein: La carta cognitiva uno strumento per la creazione di una didattica inclusiva.
Obiettivo:  conoscere la Carta Cognitiva
Contenuti:
- Presentazione della Carta Cognitiva
- Utilizzo dei sette parametri della Carta Cognitiva per la realizzazione di una lezione didattica
Materiali e metodologia didattica
Materiali
Dispense di studio. Articoli tratti da riviste.

Metodologia didattica
Discussione tramite forum con il tutor disciplinare sulle tematiche affrontate nel modulo: attraverso il forum verranno chiariti dubbi, soddisfatte richieste di ulteriori chiarimenti e presentate esperienze concrete dai corsisti.
A conclusione di ciascun modulo ci saranno inoltre esercitazioni relative ai casi presentati da inserire nella piattaforma per ricevere il feedback del tutor.
Costi e modalità di iscrizione
€ 160,00 + IVA  22% (€ 195,20 IVA inclusa)
Per l’iscrizione  clicca qui
Per ottenere lo sconto del 10% riservato agli abbonati alle riviste Erickson clicca qui
ATTENZIONE: per poter ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno della partenza dello stesso, è necessario pagare in carta di credito, oppure se si sceglie di pagare a mezzo bonifico bancario, il versamento dovrà essere effettuato al massimo 5 giorni prima dell’inizio del corso.

Corso Introduttivo sul Metodo Feuerstein: partenza del Corso 24 Gennaio iscrizioni aperte.

Reuven Feuerstein e Maria Luisa Boninelli
Partenza del corso: 24 gennaio 2014
Durata: circa due mesi (sono stimate 50 ore di formazione online che comprendono lo studio dei materiali e lo svolgimento delle prove di verifica)
Autore e Tutor: Maria Luisa Boninelli
Presentazione
La scuola rappresenta un contesto di attività e di interazioni molto complesso nel quale agiscono stili di comunicazione, forme di pensiero, contenuti di conoscenza e modalità relazionali eterogenei e molto articolati. Ciò genera una variazione continua nelle organizzazioni mentali interindividuali e intraindividuali in relazione alle condizioni e ai contesti in cui si vivono e si praticano esperienze e in cui si costruiscono conoscenze.
Il processo di crescita di un alunno mette continuamente in gioco componenti strategiche di pensiero che, se quotidianamente guidano e sorreggono la sua esperienza evolutiva, nello stesso tempo condizionano costantemente il suo divenire (in quanto prodotto di una realtà personale, storica, sociale e culturale). Di qui il verificarsi di situazioni che rendono difficile e spesso problematico il lavoro dell’insegnante soprattutto se non è in grado di dotarsi di strumenti di intervento sulle capacità di gestione del processo di apprendimento dei propri allievi.
Il presente percorso online  si rivolge agli insegnanti e agli educatori e ha come obiettivo quello di focalizzarsi sulle funzioni e sulle abilità dei loro studenti perché  siano sempre più consapevoli dei processi, delle strategie più efficaci per sviluppare e raggiungere gli obiettivi del loro apprendimento.
Punto di partenza di questo percorso è la teoria del Prof.re Reuven Feuerstein, psicologo Israeliano che considera l’intelligenza non come una serie di “tratti” ereditati geneticamente, immutabili e responsabili del comportamento caratteristico di un individuo, ma come la “propensione dell’organismo a modificarsi, nella sua struttura cognitiva, in risposta al bisogno di adattarsi a nuovi stimoli, di origine interna o esterna che siano” ( Feuerstein, 1998)


Per informazioni potete cliccare sul seguente link 
http://formazione.erickson.it/corsi_convegni/impariamo-ad-imparare-percorso-introduttivo-sul-metodo-feuerstein-2/